Questa sezione dell'archivio contiene i volumi pubblicati di Igino Giordani, nelle diverse edizioni italiane e straniere. É disponibile l'elenco di tali libri, ordinato per data di prima edizione.

I libri scritti in collaborazione con altri autori sono contenuti in un secondo elenco.

Nella lista seguente, per ciascun titolo vengono riportati una breve descrizione e il dettaglio delle diverse edizioni, italiane e straniere.

PIONIERI CRISTIANI DELLA DEMOCRAZIA

Pionieri cristiani della democrazia

libro_pionieri-cristiani.jpg I edizione, Seli, Roma, 1945, con il titolo: Pionieri della democrazia cristiana.
II edizione, Seli, Roma, 1950, con il titolo: Storia della democrazia cristiana. I pionieri (1830-1870).
III edizione, Città Nuova, Roma, 2008, pp.286.

Presentazione

di Alberto Lo Presti

Introduzione

di Paolo Armellini

Descrizione

Pionieri cristiani della democrazia è un libro che tratta della storia delle idee e delle iniziative che condussero testimoni e protagonisti del XIX secolo a percorrere le difficoltose strade del cattolicesimo liberale e democratico. Attraverso questo volume si può penetrare anche nelle vicende biografiche del nostro autore e nella storia della sua epoca, nella quale prende forma la svolta autoritaria del regime fascista.

Scritto fra gli anni 1924-1926, poté essere pubblicato solo dopo il periodo fascista, nel 1945, con il titolo di Pionieri della democrazia cristiana. Uscì di nuovo nel 1950, con un altro titolo: Storia della democrazia cristiana. Non è solo un volume storico: esso rappresenta un vero e proprio manifesto di un'epoca e di una generazione, quella di figure come Giordani, che guidò la politica italiana al consolidamento della sua tradizione democratica.

Nella prefazione alla seconda edizione Giordani cerca di riassumere i caratteri fondanti la prospettiva democraticocristiana, credendo profondamente nel binomio inscindibile, nell'ordine dei valori universali, di cristianesimo e democrazia.

Rivisitando i profili e le dottrine dei pionieri del cattolicesimo liberale e democratico, Giordani racconta anche molto di sé, donandoci un libro speciale, che ancora oggi può raccogliere la sfida dell'attualità e rilanciare il convincimento che l'azione politica dei cattolici può far da lievito alla scoperta della trama di fondo della storia universale: la fraternità, basata sui pilastri sicuri della libertà e della democrazia. La storia può assolvere al proprio ruolo di maestra di vita quando essa stessa è annunciata da testimoni credibili e avvincenti. Nessuna ragione può essere più decisiva di questa per riproporre al pubblico le pagine di questo libro.

dalla seconda di copertina

IL MESSAGGIO SOCIALE DEL CRISTIANESIMO

messaggio-sociale_ed-2001.jpg I edizione, Intercontinental Book & Publishing, Roma, 1958, pp.999;
II edizione, Città Nuova, Roma, 1960, pp.999;
VIII edizione, Città Nuova, Roma, 1963, pp.1150;
IX edizione, Città Nuova, Roma 2001, pp.1171.

Prefazione

di Tommaso Sorgi

Igino Giordani aveva programmato una Storia sociale del cristianesimo in, nove volumi; ma per vicende editoriali e di vita, si fermò ai primi quattro, con un titolo diverso - Messaggio sociale - che meglio ne esprime il contenuto. Bisogna però tener presente l'intento originario, per comprendere che anche di storia si tratta, e non di sola esposizione teorica della dottrina. L’Autore analizza infatti l'annuncio di Gesù e della Chiesa e la vita che ne consegue, come civiltà che nasce e si confronta con la cultura e con le realtà sociali del popolo ebraico e del mondo greco-romano nei primi cinque secoli collera cristiana.

L'analisi è condotta con criteri che si direbbero dettati dal concetto odierno di sociologia, e passa in rassegna i costumi e le istituzioni che il cristianesimo incontra e con cui interagisce: famiglia, lavoro, uso dei beni, leggi e istituzioni politiche, istituzioni religiose, educazione, assistenza sociale e sanitaria, arte e spettacoli, classi sociali. Si esamina l'uomo come “soggetto sociale” con la sua coscienza civile e nel suo partecipare alla comunità ecclesiale. Vengono trattati problemi quali il rapporto tra libertà e autorità e tra la Chiesa e lo Stato, la guerra e la pace, la solidarietà universale. L'Autore sviluppa così una tematica per alcuni aspetti ancora oggi alla ricerca di soluzioni razionali.

L'Editore ha pensato perciò di far cosa utile e gradita all'uomo e alla società del Terzo Millennio riportando all'attenzione di chiunque questo lavoro, che viene considerato l'opus magnum di Igino Giordani. Al suo apparire come primo volume incontrò ampio gradimento, fu tradotto in varie lingue, dall'Argentina al Giappone, e fu anche testo di studio presso l'Università Cattolica di Wasbington.

Leggi tutto...

RIVOLTA CATTOLICA

rivolta-cattolica.jpg I edizione: Gobetti, Torino 1925, pp.198;
II, III edizione, Coletti, Roma, 1945;
IV edizione, LICE, Padova, 1962;
V edizione, Città Nuova, Roma, 1997.

Introduzione

di Francesco Malgeri

Descrizione

"Rivolta cattolica è un libro di battaglia”. Apparso per la prima volta nel 1925, è animato da una passione civile e democratica senza flessioni e compromessi, soprattutto sorretto da una fede viva, lontana dai clericalismi e dagli adattamenti, ispirata da una profonda tensione religiosa e spirituale.

Un libro quindi che ha diverse e significative chiavi di lettura. Un libro che nasce e prende corpo nel clima storico che vede maturare la crisi dello Stato liberale e l'avvento del fascismo, ma che è il risultato di una riflessione che comincia ad emergere in Giordani sin dagli anni drammatici della guerra, da lui dolorosamente vissuta in prima persona e sulla propria carne nelle trincee sull'Isonzo e sulle montagne d'Asiago.

Un'esperienza nella quale Giordani maturò la sua visione pacifista, antimilitarista e democratica.

FAMIGLIA COMUNITÀ D'AMORE

famigliacomunita2II edizione, Città Nuova, Roma, 1969, pp.108;
III edizione, Città Nuova, Roma, 1970, pp.108;
IV edizione, Città Nuova, Roma, 1971, pp.108;
V edizione, Città Nuova, Roma, 1973, pp.118;
VI edizione, Città Nuova, Roma, 1975, pp.116;
VII edizione, Città Nuova, Roma, 1987, pp.86;
IX edizione, Città Nuova, Roma, 1991, pp.86;
X edizione, Città Nuova, Roma, 1994, pp.86;
XI edizione, Città Nuova, Roma, 2001, pp.86.

edizione tedesca, Neue Stadt, Monaco, 1978;
edizione portoghese, Cidade Nova, Sao Paulo, 1988;
edizione inglese, New City Press, New York, 1989;
edizione spagnola, Ciudad Nueva, Buenos Aires, 1994;

Descrizione

Famiglia comunità d'amore è considerato dai lettori di Igino Giordani un piccolo capolavoro, una specie di testamento spirituale lasciato alla famiglia moderna da uno che aveva vissuto la novità dirompente e santificante del sacramento del matrimonio.

Con la prosa fluente e spigliata che gli è propria, l'Autore effonde la piena del cuore. Scrive come ispirato dalla bellezza dell'amore sponsale redento e assunto dall'amore di Cristo. La famiglia è ritratta per quello che è, in quest'ottica soprannaturale: una comunità immersa nella contraddizione e nelle sofferenze, ma alimentata da una sorgente divina che la rende capace delle più alte forme di amore umano e di consacrazione.
Un libro, dunque, che si inserisce vitalmente nel dibattito sulla crisi della famiglia e che soddisferà l'attesa di molti.

LA CITTÀ MURATA

citta-murata.jpg

I edizione, L'illustrazione vaticana, Roma, 1936;
II edizione, A.V.E., Roma, 1939, pp.425;
III edizione, Salani, Firenze, 1951, pp.390;
IV edizione, Città Nuova, Roma, 1965, pp.463;
IV edizione ridotta per ragazzi, Massimo, Roma, 1981.

Descrizione

La città murata è un romanzo storico ambientato nell'Italia feudale dell'XI secolo. Accanto a personaggi storici come Pier Damiani e Ildebrando di Soana (diventato papa col nome di Gregorio VII), si snoda la vicenda del protagonista Fiorenzo di Tiburi, giovane che personifica lo slancio di rinnovamento della società del tempo.

Il contrasto tra papato e imperatori per le investiture dei vescovi-conti fa da sfondo a questa epoca in cui domina la corruzione e la violenza nelle alte sfere civili e religiose, mentre la miseria morale e materiale delle popolazioni angariate provoca violenti movimenti di protesta; accanto a ciò la meravigliosa rinascita delle città, con il rifiorire dell'artigianato e dei commerci e il sorgere di nuovi centri di cultura.

La città murata è un affresco veritiero della vita e dei costumi della società medioevale al quale Giordani da vivezza di colori con la sua arte di grande narratore.

MEMORIE D'UN CRISTIANO INGENUO

memorie.jpg I edizione, Città Nuova, Roma 1981, pp.171;
II edizione, Città Nuova, Roma, 1984, pp.171;
III edizione, Città Nuova, Roma, 1994, pp.180;
IV edizione, Città Nuova, Roma, 2005, pp.192.

edizione tedesca, Neue Stadt, Monaco, 1991;
edizione spagnola, Ciudad Nueva, Madrid, 1983, 2005;
edizione portoghese, Cidade Nova, Sao Paulo, 1994.

Prefazione

di Guido Gonella

default  Prefazione Gonella 88.48 Kb

Descrizione

Dopo la pubblicazione del "Diario di fuoco", vedono la luce queste "Memorie d'un Cristiano Ingenuo" che ne costituiscono il naturale completamento, quasi altra faccia d'un dittico dal quale, vigorosa e dolce più originale e incisive del nostro tempo.

Inverso, se nel "Diario" è il disvelamento del rapporto essenziale, quello verticale: uomo-Dio, impressioni umane, qui viene ripercorso il cammino orizzontale, la sua vicenda tra gli uomini, densa di avvenimenti e soprattutto estremamente feconda perché illuminata da una fede fatta vita. E la fede non gli fu "rifugio" e "splendido isolamento" dove sublimare i contrasti con gli uomini, bensì gli spalancò l'anima in esigenza di Chiesa, quale solo la "Gaudium et spes" doveva configurare per il laicato cattolico.

login staff

Centro Igino Giordani

Via Frascati, 306
00040 Rocca di Papa (Rm)
Tel.: +39-06-94 79 8314
Fax: +39-06-94 749 320
> Scrivici

Pensiero di Igino Giordani

Scritto da Igino Giordani  /  Pubblicato: Martedì, 27 Ottobre 2009

La santità di Maria è il modello della nostra santificazione: il modello più semplice, più casalingo, adatto a tutti, in tutte le condizioni.

I. Giordani, Maria modello perfetto

Centro Igino Giordani

Centro Igino Giordani

Via Frascati, 306 - 00040 Rocca di Papa (Rm) - Italia
Tel.: +390694798314 / Fax: +390694749320
> Scrivici

Chi e' online

Abbiamo 20 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.