Associazioni

La vita delle Associazioni dedicate a Igino Giordani comincia già negli anni Ottanta del novecento, e prosegue con il fervore di iniziative locali spesso importanti.

Queste Associazioni hanno il naturale scopo di divulgare la spiritualità dell’Unità e il carisma di Chiara Lubich – fondatrice del Movimento dei Focolari - attraverso la particolare figura intellettuale e religiosa di Igino Giordani. Nelle comunità locali, sono spesso portatrici di iniziative efficaci ispirate dal carisma dell’unità. Si propongono anche come interlocutori istituzionali per le Amministrazioni e per la Chiesa locale. Hanno, infatti, una titolarità giuridica, perché sono delle associazioni dotate di uno Statuto e regolate dalle relative norme. Non s’identificano immediatamente con alcuna forza religiosa o politica impegnata. Hanno di frequente uno scopo civile, formativo, culturale, di carattere universale, ispirato all’Ideale del Movimento dei Focolari, vissuto con lo speciale timbro della radicalità di Giordani, aperto con ciò a qualsiasi persona che si possa riconoscere nelle finalità espresse nel loro Statuto.

Tante sono oggi le Associazioni sorte in Italia e all'estero per promuovere la figura di Igino Giordani e portare una testimonianza di cittadinanza attiva e responsabile nella propria città: a loro è dedicata questa sezione del sito, che riporta le diverse iniziative in corso.

Dal menu principale è possibile selezionare le città italiane in cui sono operative le Associazioni e visualizzare così le informazioni di contatto e i riferimenti.

Senso di un incontro. Da Igino Giordani a San Francesco di Paola.

- Giovedì, 20 Marzo 2014 08:00.

"Senso di un incontro" - Alla presenza di  P.Giovanni Cozzolino, OM, il prof. Francesco Pistoia del Centro Studium "Igino Giordani" di Corigliano Calabro  presenterà il tema "Senso di un incontro. Da Igino Giordani a San Francesco di Paola."

Scarica qui la locandina

Ora et labora... ma se il lavoro non c'è ?

- Giovedì, 20 Marzo 2014 08:00.

"ORA ET LABORA"

Il 20 marzo si svolge alle ore 21 il 3° appuntamento degli incontri culturali 2014 organizzati dal Centro socio-culturale Igino Giordani di Montecatini Terme: "L'Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro"...

Scarica qui la locandina

Il lavoro che non c'è ... Che fare qui e ora ?

- Giovedì, 20 Marzo 2014 08:00.

"ORA ET LABORA 2014"

Giovedì 10 Aprile ci sarà alle ore 21 il 4° appuntamento degli incontri culturali 2014 organizzati dal Centro socio-culturale Igino Giordani di Montecatini Terme:

"IL LAVORO CHE NON C'É : DISOCCUPAZIONE, CASSA INTEGRAZIONE, CHIUSURA DI AZIENDE, PRECARIATO... CHE FARE QUI ED ORA ?”

Scarica qui la locandina

Incontro su La Pira. Il fiume della storia, la necessità del cambiamento

- Mercoledì, 12 Marzo 2014 10:00.

Il Centro Culturale Igino Giordani di Piacenza invita all’incontro su “IL FIUME DELLA STORIA. LA PIRA: LA SOCIETA’, LA POLITICA, LA NECESSITA’ DEL CAMBIAMENTO”

Partecipa Massimo De Giuseppe, docente di Storia Contemporanea c/o IULM di Milano
e ricercatore presso la Fondazione G. La Pira di Firenze.

L’incontro avrà luogo sabato 22 marzo p.v. ore 15, presso il Centro “Il Samaritano” di Piacenza,
via Giordani 12 dotato di ampio parcheggio.

Scarica qui la locandina

Giordani un Maestro da imitare

- Giovedì, 27 Febbraio 2014 09:00.

Roma Corrado BettiCorrado Betti, presidente dell’Associazione “Amici di Igino Giordani” di Roma e profondo conoscitore di Giordani, ci invita attraverso le sue riflessioni a entrare in una più profonda conoscenza di Foco e a condividere con lui momenti di unità e di fraternità.

Santità di Foco e sua imitazione

La santità di Foco possiede quella caratteristica che  la rende appetibile e accessibile a tutti noi.
Era una persona completamente religiosa e al tempo stesso perfettamente laica, indicando così a tutti noi una strada di santità del tutto moderna per essere nel mondo, ma non  appartenere al mondo.

Il lavoro nella visione della teologia cristiana

- Mercoledì, 15 Gennaio 2014 16:00.

INCONTRI CULTURALI 2014

Ciclo di incontri a cura dell'Ufficio cultura della Diocesi di Pescia, dell'Ass. “Centro socio-culturale I. Giordani”, del Gruppo di pastorale sociale e del lavoro.

Giovedì 16 gennaio, ore 21, don Angelo Biscardi tratterà il tema: “IL LAVORO NELLA VISIONE DELLA TEOLOGIA CRISTIANA”

Gli altri appuntamenti:
Giovedì 13 febbraio, ore 21: “Il lavoro nella storia dell'uomo e nella dottrina sociale della Chiesa” a cura del prof. Alberto Lo Presti

Giovedì 20 marzo, ore 21: “L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro” a cura del prof. Antonio Checcacci
Giovedì 10 aprile, ore 21: “Il lavoro che non c'è: disoccupazione, cassa integrazione, chiusura di aziende, precariato...Che fare ?”

 

Scarica la locandina

 

La Madre

- Mercoledì, 08 Gennaio 2014 10:00.

Corrado Betti ha oggi 80 anni, e da appassionato lettore di Igino Giordani - che ha conosciuto e servito personalmente - ha voluto far dono di una sua poesia a tutti coloro che al Servo di Dio fanno riferimento. La pubblichiamo qui lasciando che da essa possano trasparire le speranze che consentiranno a ciascuno di noi di guidarci nelle sfide del nuovo anno.

Il tuo apparire e sparire
Intrecciano i nodi della mia vita
Anche quando non ti vedo sei li
Certamente accanto
Costantemente amorevole
E l’anima intuisce questa amorosa presenza
Di una Madre potente ma delicata
Perennemente protesa
Serenamente in attesa
L’anima capisce e s’abbandona
Ed in quel saluto che è preghiera
Ti sfiora.

Ho mutato il dolore in Amore
Ed allora quasi per incanto il miracolo
Hai preso possesso del tuo regno in me
Per un attimo
Anticipo d’eternità
Hai rapito i miei sensi
Trasformato un corpo mortale in Sacrario
Un assaggio di quello che sarà se ...

Mi sono portato il ricordo negli anni
Incapace di descrivere
Di accennare
Poi la Sua presenza promessa
Ha acceso la luce
E nell’intimo la Tua presenza ha ripreso forma.